fbpx

Sanzioni amministrative bus

Le sanzioni amministrative, emesse da Kyma Mobilità Spa per violazione al DPR 753/80 e all’art. 32, LR Puglia 18/2002 (evasione tariffaria del trasporto pubblico mediante bus), possono essere pagate, con le seguenti modalità:

  1. Direttamente al Verificatore, contestualmente alla contestazione della violazione.
  2. Presso l’ufficio vendite in Via D’Aquino n. 21
  3. Presso le casse del MONTE DEI PASCHI DI SIENA, Viale Magna Grecia n. 76/78 – 74121 TARANTO;
  4. Con bonifico bancario o postale sul conto corrente IBAN n. IT18I01030 15801000001484939, indicando il numero di protocollo e la data del verbale
  5. CON BOLLETTINO DI C/C SUL CONTO     N° 10485746, INTESTATO A “Kyma Mobilità S.p.A. – Servizio Tesoreria – Viale Magna Grecia 76/78 – 74121 TARANTO”, indicando il numero di protocollo e la data del verbale.
  6. Via WEB, collegandosi alla PAGINA

Richieste di informazioni e dettagli sulle sanzioni ricevute e la presentazione di un ricorso avverso lo stesso potranno essere presentate, utilizzando il Modulo ricorso sanzione

  1. Presso l’ufficio vendite  in Via D’Aquino n. 21
  2. Agli indirizzi mail kymamobilita@kymamobilita.it e ufficio.vendite@kymamobilita.it